Gilberto Zorio

100,00

Gilberto Zorio

Per purificare le parole, 1982
China su pelle grigia
cm. 140 x 150
L’opera è pubblicata sul catalogo “La collection Christian Stein, un regard sur l’art italiane”, le nouveau musèe/institut art édition, 1992, pag 247

PREZZO PER I QUOTISTI 75.000

QUOTE TOTALI 750 DI € 100 CIASCUNA

688 disponibili

COD: 19288

Quest’opera è rappresentativa di una serie in cui Zorio utilizza la pelle d’animale come elemento artistico fine a se stesso. La pelle diventa in alcuni casi supporto per la realizzazione di elementi sovrastanti, come ad esempio la figura atavica della stella. In questo particolare caso disegna con la china colorata direttamente sulla pelle grigia. Lo stesso titolo sintetizza la poetica concettuale dell’artista.